All'esito della valutazione comparativa, la Commissione all'unanimità ritiene che il lavoro svolto dalla candidata Valentina Giglioni, sia degno delll'attribuzione del premio di laurea. La Commissione delibera altresì che il premio venga assegnato alla dottoressa nell'apposita cerimonia che si terrà presso la sala del Dottorato di Palazzo Murena dell'Università degli Studi di Perugia.