Economics of Tourism - Course Regulation 2018

Degree Course: Economics of tourism

Prospects

Learning outcomes
Making judgements
Il laureato in Economia del turismo ha capacità applicative e competenze nell'analisi delle informazioni e l'autonomia per sapere individuare fonti attendibili; ha la capacità di analizzare i testi, giuridici e economici, e sintetizzare i relativi concetti; ha la capacità di adattarsi a situazioni nuove e prendere decisioni in maniera autonoma; ha la capacità di pianificare ed organizzare il proprio tempo. L'autonomia di giudizio è stimolata e conseguita anche grazie ad adeguate prove di esame.
In definitiva, il possesso di adeguate competenze teoriche, metodologiche e tecniche, e al contempo il carattere spiccatamente interdisciplinare del percorso formativo, permettono al laureato in Economia del Turismo l'acquisizione di una adeguata autonomia di giudizio.
Communication skills
Il corso di laurea consente l'acquisizione di competenze comunicative sufficienti a interagire con successo nelle situazioni di lavoro e di produzione di gruppo sia in aziende private che pubbliche. In particolare, il laureato sarà in grado si sviluppare una buona capacità relazionale, saprà interagire con altri colleghi e lavorare in gruppo e sarà preparato per illustrare i risultati del proprio lavoro per discuterne i contenuti e per presentare pubblicamente il proprio punto di vista. Il corso sviluppa inoltre la capacità di interagire in un ambiente internazionale grazie alla conoscenza delle lingue straniere.
Nel Corso di laurea in oggetto lo sviluppo e la verifica di tali abilità avvengono tramite diverse attività formative e riscontrati negli elaborati scritti, nelle attività di laboratorio, nelle esposizioni orali, nelle attività di coordinamento e/o partecipazione a gruppi di lavoro. A tali attività si aggiungono quelle di partecipazione e discussione all'interno di gruppi di studio.
Learning skills
Il processo formativo è concepito in modo da fornire agli studenti le conoscenze di base e le metodiche teoriche e tecnico-professionali per lo sviluppo e l'aggiornamento delle competenze acquisite, grazie anche alla capacità di selezionare autonomamente gli strumenti più adeguati ai fini di un apprendimento costante.
Il laureato ha quindi le competenze necessarie per proseguire il proprio sviluppo culturale e professionale continuando gli studi nelle lauree magistrali, per lavorare per obiettivi in maniera autonoma e consapevole. La capacità di apprendimento viene sviluppata e verificata attraverso le diverse modalità di erogazione delle attività formative e mediante le verifiche periodiche.
Inoltre l'organizzazione del Corso di Studio lascia spazio alle attività autonome quali progetti individuali e di gruppo oggetto di discussione e di analisi in aula.
Knowledge and understanding
Il corso di laurea assicura ai laureati conoscenze di base e competenze specifiche e professionali nelle diverse aree disciplinari, mediante una formazione multidisciplinare che consente di coniugare conoscenze teoriche e capacità più tecnico-operative. Particolare attenzione viene posta alla formazione di base, che riguarda tutte le differenti aree del corso: economica, aziendale, matematico-statistica e giuridica. A essa si associa poi una formazione volta a caratterizzare, soprattutto in una ottica aziendalistica, le conoscenze dei discenti. La acquisizione di conoscenze di base e caratterizzanti viene assicurata tramite la frequenza dei corsi, la partecipazione ai seminari e laboratori, l’uso di testi didattici e professionali. In alcuni casi è anche prevista la assistenza di tutor. La qualità e il livello delle conoscenze vengono poi verificati tramite adeguate prove, anche intermedie agli insegnamenti stessi.
Applying knowledge and understanding
Il bilanciamento continuo nelle diverse discipline e insegnamenti tra contenuti teorici, metodologici e tecnico-professionali permette al laureato di poter applicare la conoscenza acquisita ad una pluralità di problematiche aziendali.

Il CdL si propone, nello specifico, di sviluppare la capacità di svolgere mansioni nell'ambito di aziende che operano nel settore del turismo, nonchè attività libero professionali nell'ambito di aziende che operano nel settore del turismo, nonchè attività libero professionali nell'ambito della consulenza aziendale. Le capacità di applicare le conoscenze potranno essere incentivate e conseguite tramite la frequenza ai corsi,alle esercitazioni, ai seminari e ai laboratori che verranno organizzati e alle attività di tirocinio, in ambienti aziendali e professionali qualificanti, che sono parti integranti il percorso formativo. Prima della prova finale è previsto un tirocinio obbligatorio.
Placement opportunities
Placement opportunities
I laureati del Corso di Laurea in Economia del turismo avranno una preparazione con una specifica caratterizzazione aziendalistica, economica e giuridica, con l’obiettivo di svolgere la loro attività professionale nelle aziende turistiche e nelle attività culturali e territoriali, nelle pubbliche amministrazioni - dove potranno essere inseriti nell’ambito delle funzioni manageriali o imprenditoriali - e nelle libere professioni dell’area economica e del settore del turismo.
Access to further study
I laureati triennali in Economia Aziendale possono iscriversi a qualunque corso magistrale offerto dal Dipartimento di Economia dell'Università di Perugia.